Skip to main content

L’entrata in vigore della Brexit il 31 gennaio 2020 ha determinato delle variazioni rispetto ai beneficiari dello Student Loan. Il presente articolo riporta i dettagli della modalità di finanziamento non più in vigore.
Per informazioni più aggiornate invitiamo a consultare il sito ufficiale del governo inglese.

Se desideri iscriverti a un corso di laurea, un master o un dottorato nel Regno Unito puoi usufruire dello Student Finance, il prestito dedicato all’anticipazione del pagamento delle tasse universitarie.

Che cos’è lo Student Finance

Quando si frequenta un’università all’estero, i costi da prevedere non sono pochi.
Come la maggior parte delle università, anche quella inglese prevede delle tasse da pagare. In pochi sanno però che per gli studenti EU la Student Loans Company (SLC), la società degli enti pubblici non dipartimentali nel Regno Unito che fornisce prestiti agli studenti, offre un’anticipazione delle tasse universitarie, chiamata Student Finance ma anche nota come Student Loan, che copre l’intero importo della retta universitaria o un importo minore (in modo da avere un debito minore in seguito, visto che sul prestito ci sono gli interessi). È possibile richiederlo per tutti i corsi di studi postgraduate, ossia bachelor, master e dottorati.

Le tasse da considerare per studiare in UK

Bachelor università all'estero

Tasse per il bachelor

Le tasse per il bachelor variano a seconda dell’impegno dello studente e con esso varia anche l’importo dello Student Loan. In particolare:

  • per gli studenti full-time le tasse ammontano a circa £9250 GBP (£6165 GBP per un’università o un college privato), ma per chi frequenta un corso di laurea accelerato potrebbero arrivare a £11.100 GBP
  • per studenti part-time in genere si pagano un massimo di £6935 GBP in un anno accademico, £4625 GBP per le università o i college privati, sempre che il corso abbia una course intensity del 25% o più (con course intensity si intende la parte del corso completata ogni anno rispetto a un corso equivalente a tempo pieno)

In tutti i casi lo Student Loan può arrivare a coprire l’intera retta universitaria.

Master università all'estero

Tasse per il master

Invece le tasse per il master possono arrivare a £10.906 GBP. Possono ricevere lo Student Finance:

  • gli studenti a tempo pieno con un percorso di studi della durata di uno o due anni accademici
  • i part-time con un percorso di studi della durata di due fino a quattro anni accademici (non più del doppio della durata del corso equivalente a tempo pieno)
  • i part-time con un percorso di studi della durata massima di tre anni, dove non esiste un corso equivalente a tempo pieno

Anche in tutti questi casi lo Student Loan può arrivare a coprire l’intera retta universitaria.

PhD università all'estero

Tasse per il dottorato

Infine le tasse per il dottorato possono arrivare a £25.700 GBP. Si può richiedere un prestito di dottorato post-laurea in qualsiasi anno del corso e lo Student Finance può coprire l’intera retta. Tuttavia, chi si candida dopo il primo anno potrebbe non ottenere l’importo massimo ma circa la metà di quanto speso.

ragazza in biblioteca università

Come si ottiene lo Student Loan

Richiedere il prestito non è così difficile. Per ottenere lo Student Loan è sufficiente seguire con attenzione le scadenze e i vari step.

Le scadenze da considerare

Innanzitutto è bene sapere che si può fare domanda per ricevere lo Student Finance fino a nove mesi dopo l’iscrizione a un’università inglese, in modo da avere la sicurezza di essere stati accettati.

In linea di massima le scadenze per candidarsi allo Student Finance sono queste:

  • se i corsi iniziano tra il 1° agosto e il 31 dicembre bisogna inoltrare la richiesta entro il 31 maggio dopo l’inizio dei corsi
  • se i corsi iniziano tra il 1° gennaio e il 31 marzo bisogna inoltrare la richiesta entro il 30 settembre dopo l’inizio dei corsi
  • se i corsi iniziano tra il 1° aprile e il 30 giugno bisogna inoltrare la richiesta entro il 31 dicembre dopo l’inizio dei corsi
  • se i corsi iniziano tra il 1° e il 31 luglio bisogna inoltrare la richiesta entro il 31 marzo dopo l’inizio dei corsi

I passi da fare per ottenerlo

1

Bisogna scaricare online l’application pack - ossia la serie di documenti e moduli che i cittadini EU devono presentare - compilare quanto richiesto e inviarlo alla sede competente.
2

Successivamente è necessario inviare la carta di identità o il passaporto valido allo Student Finance Services Non UK Team.
3

Infine si aspetta la lettera che conferma a quanto ammonta il prestito accordato, lettera che si riceve di solito entro sei settimane.

Come si restituisce lo Student Loan

Se da una parte è importante capire cosa fare per ottenere il prestito, dall’altra è bene sapere in anticipo quali sono le modalità di restituzione. I casi sono diversi:

  • Chi continua a vivere e lavorare in UK
    Per chi continua a vivere e lavorare in UK dopo gli studi, i rimborsi sono detratti dallo stipendio insieme alle tasse e, per i dipendenti, all’assicurazione nazionale. Si può quindi vedere nella busta paga l’importo dedotto e destinato al pagamento dello Student Finance.
  • Lavoratori autonomi
    Per i lavoratori autonomi è la HM Revenue and Customs (HMRC) a determinare l’importo da pagare dalla dichiarazione dei redditi.
  • Dipendenti che fanno una dichiarazione dei redditi
    I dipendenti che fanno una dichiarazione dei redditi devono controllare le buste paga o il P60 (modulo che attesta l’ammontare delle tasse pagate sul proprio stipendio durante l’anno fiscale appena concluso) per vedere quanto del prestito hanno pagato in modo da includere queste informazioni durante la compilazione della stessa dichiarazione.
  • Chi va all’estero per più di tre mesi o si trasferisce
    Un altro è invece il caso di chi va all’estero per più di tre mesi o si trasferisce iniziando un nuovo lavoro in un altro Paese. In una simile situazione bisogna comunicare alla Student Loans Company dove si va a vivere e quanto si percepisce di stipendio, inviando il relativo contratto completo di cifra e/o le buste paga più recenti, in modo che la SLC possa determinare se è necessario o meno procedere con il rimborso dello Student Finance. In caso positivo viene calcolata anche la somma mensile minima da corrispondere. Ovviamente, le soglie minime di stipendio per ripagare lo Student Loan variano da Paese a Paese. Inoltre, visto che al di fuori della Gran Bretagna non è il datore di lavoro a procedere con la ritenuta dalla busta paga, ognuno deve effettuare il rimborso dal proprio account online, luogo in cui deve anche comunicare i cambi di indirizzi, di entrate e di impiego (anche se si smette di lavorare), oltre ovviamente a controllare i rimborsi fatti e il saldo.

Bisogna anche ricordare che si può chiedere un rimborso per vari motivi. In particolare:

  • se si è pagato più del saldo dovuto;
  • se il reddito annuale era al di sotto della soglia da raggiungere per procedere con la restituzione ma i datori di lavoro hanno fatto comunque la trattenuta;
  • se si sono effettuati rimborsi prima del necessario.

Pagamenti volontari per estinguere prima il prestito

È possibile procedere, senza dover pagare penali, con dei rimborsi volontari in aggiunta a quelli effettuati attraverso le trattenute dallo stipendio o la dichiarazione dei redditi.

Lo si può fare tramite pagamento online con carta di debito internazionale o del Regno Unito, bonifico bancario o assegno. È anche possibile impostare dei rimborsi mensili regolari tramite il proprio account online, usando la carta di debito (sono accettate solo le schede di alcuni istituti finanziari) o impostando un addebito diretto.

Si può anche procedere con il saldo dello Student Finance. In questo caso conviene consultare l’area personale del sito o chiamare lo SLC e scoprire l’importo totale dovuto. Se non si procede con il saldo entro due settimane conviene telefonare una seconda volta perché il saldo nel frattempo potrebbe essere cambiato. Per conoscere la quota ancora da pagare bisogna avere a disposizione il P60, le buste paga per l’anno fiscale in corso e il calcolo del prestito studentesco più recente.

Quando deve essere restituito il prestito

Il prestito deve essere restituito una volta completato o quando si abbandona precocemente il ciclo di studi. Chi ha ottenuto lo Student Loan inizia a sdebitarsi quando percepisce il primo stipendio che raggiunge una soglia minima prevista dalla SLC. Non viene invece richiesto il pagamento immediato se il salario non raggiunge la cifra base.

Esistono tre piani di restituzione:

01

Piano 1

È destinato a:

  • studenti inglesi o gallesi che hanno iniziato un corso di laurea in qualsiasi parte del Regno Unito prima del 1° settembre 2012;
  • studenti scozzesi o dell’Irlanda del Nord che hanno iniziato un corso di laurea o post-laurea in qualsiasi parte del Regno Unito dal 1° settembre 1998;
  • studenti dell’UE che hanno iniziato un corso di laurea in Inghilterra o Galles il 1° settembre 1998 o successivamente;
  • studenti dell’UE che hanno iniziato un corso di laurea o post-laurea in Scozia o Irlanda del Nord il 1° settembre 1998 o in seguito.

Si rimborsa lo Student Loan solo quando lo stipendio percepito è superiore a £364 GBP a settimana o £1577 GBP al mese (al lordo delle imposte e di altre detrazioni).

02

Piano 2

È destinato a:

  • studenti inglesi o gallesi che hanno iniziato un corso di laurea in qualsiasi parte del Regno Unito il 1° settembre 2012 o successivamente;
  • studenti dell’UE che hanno iniziato un corso di laurea in Inghilterra o Galles il 1° settembre 2012 o in seguito;
  • chi ha sottoscritto un Advanced Learner Loan a partire dal ​​1° settembre 2013;

Si rimborsa lo Student Loan solo quando lo stipendio percepito è superiore a £494 GBP a settimana o £2143 GBP al mese (al lordo delle imposte e di altre detrazioni).

03

Postgraduate Loan

È destinato solo a studenti inglesi o gallesi che:

  • hanno sottoscritto un prestito per un master il 1° agosto 2016 o successivamente;
  • hanno sottoscritto un prestito per un dottorato il 1° agosto 2018 o in seguito;

Si rimborsa lo Student Loan solo quando lo stipendio percepito è superiore a £ 404 a settimana o £ 1.750 al mese (al lordo delle imposte e altre detrazioni).
Chi ha invece sottoscritto un prestito post-laurea in Irlanda del Nord o in Scozia deve rimborsarlo seguendo i criteri del Piano 1.

Inoltre, per tutti e tre i piani bisogna iniziare a restituire il prestito nel mese di aprile successivo al termine del corso o, se si sta studiando a tempo parziale, a inizio aprile dopo l’inizio del corso.
Infine, è bene ricordare che i prestiti sono annullati 30 anni dopo il primo aprile in cui si è iniziata la restituzione.

Quanto si restituisce al mese

La quota mensile o settimanale da restituire varia a seconda del piano in cui si è inseriti, in particolare si ridà indietro:

  • il 9% dell’importo guadagnato oltre la soglia per i piani 1 e 2
  • il 6% dell’importo guadagnato oltre la soglia per il prestito post-laurea

Se si hanno un prestito per il piano 1 o 2 e contemporaneamente un prestito per un master o un dottorato si deve rimborsare il 15% dell’importo che si guadagna oltre la soglia.

Facciamo un paio di esempi per capire meglio:

Esempio 1

Partiamo dal piano 1. Può succedere di essere pagati mensilmente e di avere entrate che variano di volta in volta. Poniamo il caso che in un mese lo stipendio sia di £3000 GBP, ossia una somma che supera la soglia mensile prevista dal piano 1, pari a £1577 GBP. In questo caso l’esubero è di £1423 GBP (£3000 GBP meno £1577 GBP). Per questo mese si deve quindi restituire il 9% di £1423 GBP, ossia £128,07 GBP.
Esempio 2

Vediamo invece il caso del piano 2, con reddito annuo fisso pari ad esempio a £33.000 GBP, pagato regolarmente ogni mese. Facendo un rapido calcolo (£33.000 GBP diviso 12) si capisce che lo stipendio mensile è di £2750 GBP. Visto che la soglia mensile del piano 2 è pari a £2143 GBP, il salario la supera di £607 GBP (£2750 GBP meno £2143 GBP). Bisogna quindi rimborsare il 23% di £607 GBP, ossia £139,61 GBP al mese.

Esiste infine la situazione di chi ha uno stipendio che cambia durante l’anno. In questo caso ci si basa sul reddito annuale per capire in quale piano rientrare:

  • £18.935 GBP all’anno per il piano 1
  • £25.725 GBP all’anno per il piano 2
  • £21.000 GBP per i prestiti post-laurea
studentessa universitaria al parco

Fare l’università in UK si può

Essere indipendenti economicamente e potersi permettere di studiare all’estero è una condizione a cui non si deve rinunciare. Lo Student Loan permette di concentrarsi in primis sulla propria istruzione e non pensare troppo all’aspetto economico, che toccherà solamente alla fine del percorso di studi.

Fare l’Università in Gran Bretagna senza chiedere l’aiuto ai propri genitori o dar fondo ai risparmi è possibile. Bastano alcuni accorgimenti e attenzione alle scadenze per frequentare i corsi che davvero interessano e specializzarsi in un campo non disponibile in Italia, interamente in lingua inglese.

Credits: articolo scritto in collaborazione con Irene Negri

Cover photo by Jurica Koletić on Unsplash

Sara Nosenzo

Author Sara Nosenzo

Da un'avventura di stage a Bruxelles ho sempre ricercato delle sfide che mi mettessero alla prova. Oggi in WEP mi occupo del mondo digitale e dei social network e nel tempo libero do vita a personaggi nei miei libri.

More posts by Sara Nosenzo