Appuntamento
Preventivo
Contatti

Programma Itaca: la tua occasione per vivere l’anno all’estero


Il Programma ITACA è un bando INPS che prevede l’assegnazione di borse di studio per soggiorni scolastici all’estero in favore dei figli dei dipendenti pubblici. 

 

 

Il bando ITACA in tre semplici passi


Iscriversi al bando è semplice! Ti basta seguire questi tre passi per partecipare: concorrere al bando ITACA non costa nulla e se vinci realizzerai il tuo sogno gratuitamente (o quasi).

  • Controlla i requisiti
    Sei figlio di un dipendente o pensionato della pubblica amministrazione? Puoi partecipare al bando.
  • Rispetta la scadenza
    Compila il bando entro il 22 novembre 2019 
  • Conferma l’agenzia
    Firma il contratto con WEP entro il 21 febbraio 2020

 

Bando ITACA: scegli tra le destinazioni WEP


Con WEP, se sei candidato o vincitore di una borsa di studio INPS del Programma ITACA, puoi scegliere qualsiasi destinazione, tipologia di programma e durata.

Puoi scegliere tra oltre 24 destinazioni disponibili, sia mete europee (Danimarca, Francia, Gran Bretagna, Spagna, Svezia...) sia extra-europee (Argentina, Canada, Stati Uniti, Tailandia...).

 

Cosa comprende il bando ITACA


La borsa di studio per il singolo studente può essere di importo parziale o totale a copertura di un trimestre, semestre o anno scolastico all’estero, qualunque sia la destinazione scelta.
 
I pacchetti creati su misura per ITACA comprendono servizi aggiuntivi per essere al 100% conformi al bando:
  • biglietto aereo anche per le destinazioni europee (incluse le tasse aeroportuali)
  • costo del trasporto pubblico locale per il tragitto famiglia/scuola (se necessario)
  • supporto per l’acquisizione presso la scuola italiana e straniera della documentazione necessaria per il riconoscimento degli studi all’estero

WEP offre inoltre la possibilità di personalizzare il proprio programma aggiungendo alcuni servizi facoltativi su richiesta.

 

 

Hai tutte le informazioni che ti servono?
Fai il primo passo e incontraci

 

 

Il bando ITACA: tutto quello che devi sapere


Il Programma ITACA 2020/2021 prevede l’assegnazione di 1.500 borse studio e i candidati potranno scegliere se partecipare al bando per un programma trimestrale, semestrale o annuale, in Europa o in un Paese extra-europeo. 

Il bando 2020/2021 è stato pubblicato il giorno 15 ottobre 2019, la candidatura al bando va presentata direttamente all’INPS tramite il sito inps.it, dalle ore 12:00 del giorno 15 ottobre 2019 alle ore 12:00 del giorno 22 novembre 2019

Per tutti i dettagli, consultare il bando INPS - Programma ITACA 2020/2021.

 

Tutte le scadenze del bando ITACA


  • 22 novembre 2019: la domanda al bando INPS deve essere compilata e trasmessa dal richiedente sul sito inps.it dalle ore 12:00 del 15 ottobre alle ore 12:00 del 22 novembre 2019 (*)
  • 15 gennaio 2020: entro questa data INPS si occuperà di pubblicare la prima graduatoria provvisoria (l’ammissione con riserva viene invece comunicata dall’INPS individualmente a ogni studente)
  • 21 febbraio 2020: entro questa data (più precisamente dal 15 gennaio al 21 febbraio 2020) i richiedenti dovranno trasmettere copia del contratto WEP e dichiarazione di presa d’atto dalla scuola italiana (controlla nel dettaglio sul bando INPS quali documenti sono necessari)
  • 13 marzo 2020: INPS provvederà a un nuovo scorrimento della graduatoria in base ai documenti ricevuti e informerà i beneficiari nuovamente subentrati con un messaggio privato
  • 2 aprile 2020: entro questa data i beneficiari subentrati a seguito dello scorrimento della graduatoria devono trasmettere a INPS il contratto WEP e la restante documentazione necessaria (controlla nel dettaglio sul bando INPS quali documenti sono necessari)
  • 16 aprile 2020: INPS provvederà a un ultimo scorrimento della graduatoria in base ai documenti ricevuti e informerà i beneficiari nuovamente subentrati con un messaggio privato
  • 30 aprile 2020: entro questa data i beneficiari subentrati a seguito dell’ultimo scorrimento della graduatoria devono trasmettere a INPS il contratto WEP e la restante documentazione necessaria (controlla nel dettaglio sul bando INPS quali documenti sono necessari)
  • Ultimato lo scorrimento, INPS provvederà a pubblicare sul sito inps.it le graduatorie definitive

(*) Attenzione: per inviare la domanda attraverso il sito dell’INPS è necessario avere l’apposito PIN dispositivo. Tieni presente che se non sei già in possesso del PIN dispositivo devi prevedere qualche giorno di attesa, in quanto l’INPS alla richiesta ti invierà la prima parte del PIN subito via sms, e la seconda via posta.

 

Bando ITACA: I vantaggi di iscriversi con WEP


 
  • Il 20% degli studenti vincitori ha scelto WEP per partire
  • Le scadenze per i pagamenti sono studiate sulle tempistiche del bando ITACA
  • Nel pacchetto è prevista un’assicurazione contro le spese generate da rientro in Italia (a causa di malattie e infortuni)
  • Una volta iscritto il tuo posto viene congelato in attesa dei risultati del bando ITACA
  • Hai ampia scelta di destinazioni e tipologia di programma
  • Per i vincitori ed ex partecipanti è previsto un ulteriore sconto per aiutarli a realizzare il proprio sogno

 


 

Vuoi iniziare a costruire la tua avventura con WEP?

Lasciaci i tuoi contatti e pianificheremo insieme il tuo anno all’estero
 
 
 
it 0 0 wep.it Aggiungi almeno una formula Formula aggiunta! Puoi confrontare al massimo 3 formule diverse. Togline una se ne vuoi aggiungere una nuova. Hai già aggiunto questa formula Mostra di più Mostra meno