Appuntamento
Preventivo
Contatti

Progetto Farm

Leggi qui sotto le domande frequenti su questo tipo di programma.

No, la destinazione finale sarà determinata in base ai bisogni locali e alle disponibilità delle fattorie. Il Paese che hai scelto invece è garantito!

Le partenze sono tutte le settimane e dipendono dall'abbinamento con la fattoria, quindi la data di partenza la potrebbe esserti comunicata anche con poco anticipo. 

Purtroppo non è possibile essere abbinato nella stessa famiglia con un tuo amico salvo rare eccezioni come per esempio in Australia.

I compiti che ti saranno affidati (per circa 40 ore settimanali) saranno stabiliti in funzione delle necessità stagionali della fattoria e potranno riguardare vari ambiti, come la manutenzione degli impianti, attività prettamente agricole o legate all'ecoturismo o all'agriturismo, la vendita dei prodotto nei mercati locali.

No, non sono necessarie delle competenze particolari, oltre alla lingua. In ogni caso, si tratta di un’esperienza in zone remote, rurali, che ha lo scopo di scoprire e imparare a comprendere i loro tempi, le loro caratteristiche; i requisiti più importanti sono quindi la motivazione, la flessibilità e l’amore per la natura e per gli spazi aperti. Per quanto riguarda la lingua, è necessario avere un livello intermedio per essere in grado di comprendere le istruzioni e poter collaborare con gli altri lavoratori della fattoria o del ranch. Per quanto riguarda il soggiorno in ranch, è necessario avere esperienza di minimo 2 anni con i cavalli.

Non necessariamente, di norma sarai l’unico ragazzo internazionale.

Consigliamo l’iscrizione almeno 3 mesi prima della partenza. 

Condividerai gli stessi spazi con la famiglia per cui lavori, che ti ospiterà e ti offrirà vitto e alloggio in cambio del tuo lavoro. 

No, di norma il lavoro in fattoria non è retribuito. Fa eccezione l’Irlanda.


Progetto Farm

Leggi qui sotto le domande frequenti su questo tipo di programma.

No, la destinazione finale sarà determinata in base ai bisogni locali e alle disponibilità delle fattorie. Il Paese che hai scelto invece è garantito!

Le partenze sono tutte le settimane e dipendono dall'abbinamento con la fattoria, quindi la data di partenza la potrebbe esserti comunicata anche con poco anticipo. 

Purtroppo non è possibile essere abbinato nella stessa famiglia con un tuo amico salvo rare eccezioni come per esempio in Australia.

I compiti che ti saranno affidati (per circa 40 ore settimanali) saranno stabiliti in funzione delle necessità stagionali della fattoria e potranno riguardare vari ambiti, come la manutenzione degli impianti, attività prettamente agricole o legate all'ecoturismo o all'agriturismo, la vendita dei prodotto nei mercati locali.

No, non sono necessarie delle competenze particolari, oltre alla lingua. In ogni caso, si tratta di un’esperienza in zone remote, rurali, che ha lo scopo di scoprire e imparare a comprendere i loro tempi, le loro caratteristiche; i requisiti più importanti sono quindi la motivazione, la flessibilità e l’amore per la natura e per gli spazi aperti. Per quanto riguarda la lingua, è necessario avere un livello intermedio per essere in grado di comprendere le istruzioni e poter collaborare con gli altri lavoratori della fattoria o del ranch. Per quanto riguarda il soggiorno in ranch, è necessario avere esperienza di minimo 2 anni con i cavalli.

Non necessariamente, di norma sarai l’unico ragazzo internazionale.

Consigliamo l’iscrizione almeno 3 mesi prima della partenza. 

Condividerai gli stessi spazi con la famiglia per cui lavori, che ti ospiterà e ti offrirà vitto e alloggio in cambio del tuo lavoro. 

No, di norma il lavoro in fattoria non è retribuito. Fa eccezione l’Irlanda.

it 0 4 wep.it Aggiungi almeno una formula Formula aggiunta! Puoi confrontare al massimo 3 formule diverse. Togline una se ne vuoi aggiungere una nuova. Hai già aggiunto questa formula Mostra di più Mostra meno